Platform frame



Il platform frame, metodologia di costruzione intelaiata di tipo “leggero”, si compone di una struttura a telaio che funge da “piattaforma” sulla quale far poggiare le pareti ed i tramezzi – viene così a formarsi un reticolo di elementi orizzontali (travi) e verticali (pilastri) caratterizzato da una stabilità strutturale ed una flessibilità, che ne fanno il metodo costruttivo ideale nelle zone sismiche, ma non solo.

I prodotti di base di questo sistema sono profili in legno lamellare o KVH e pannelli strutturali a base di legno OSB che ne assicurano la controventatura. Ogni parete o solaio è formato da montanti verticali in legno lamellare o KVH posti ad interasse, solitamente piuttosto ridotto (intorno ai 60 cm). In una costruzione multipiano (parliamo generalmente di max. 3 piani), a livello del primo piano il telaio viene fissato al basamento, generalmente in cemento armato; gli eventuali altri piani sfruttano invece il solaio sottostante come “piattaforma” (da cui il nome platform), permettendo una costruzione semplice ma allo stesso tempo solida e flessibile.

In questo sistema, l’isolamento viene inserito all’interno della struttura portante, il che comporta una riduzione dello spessore della parete e un aumento della superficie utile commerciale; infatti, a parità di prestazioni termoisolanti, le pareti in legno sono 3 volte meno spesse delle pareti in latero cemento.

Oltre a quanto sopra, i vantaggi principali del platform frame sono:

  • L’elevata pre-fabbricabilità dei componenti a diversi livelli e la possibilità di evitare sprechi di materiale.
  • Il contenimento dei tempi di costruzione e cantierizzazione.
  • La maggiore flessibilità in fase di posa anche grazie alla estrema leggerezza dei materiali.
  • L’eccellente resa antisismica e termo-acustica.
  • Elevate prestazioni antincendio: infatti il legno, pessimo conduttore di calore, brucia molto lentamente ed in modo del tutto prevedibile attraverso la carbonizzazione dello strato esterno, che protegge le sezioni più interne del materiale ed assicura una capacità di portata prolungata, contrariamente a quanto accade per esempio per l’acciaio.

Le caratteristiche del platform frame, la sua duttilità e le elevate performance energetiche ne fanno sicuramente il sistema costruttivo ideale per case in legno mono- e plurifamiliari, ad uno o più piani.

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie di profilazione.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy       Autorizzo