Tutti i vantaggi del tetto in legno

immagine


Pratico, estetico e funzionale: il tetto in legno è la scelta migliore per la tua casa

Le abitazioni con il tetto in legno sono notoriamente più belle a livello estetico e funzionali a livello pratico.  La struttura e le finiture dei tetti in legno, infatti, rimandano alla tradizione delle costruzioni classiche, tipiche dell’architettura del mondo occidentale.  Una delle qualità più rinomate di questa tipologia di tetto è proprio la sua adattabilità ai diversi contesti storici, se si pensa all’esterno, e agli svariati stili di arredamento, se si parla di interior design.

Utilizzare il legno per il tetto della casa: vantaggi e svantaggi

In questo articolo ti spiegheremo quali sono i vantaggi e gli svantaggi di avere un tetto in legno.

Il tetto di casa è la parte più importante a livello strutturale. Infatti, quando un tetto presenta dei problemi anche il resto della struttura ne risente seriamente e rischia di subito un veloce declino che porterà inevitabilmente tutta l’abitazione a una situazione di decadimento. Proprio per la sua importanza, il tetto merita un livello di attenzione elevatissimo, soprattutto nelle fasi di costruzione e installazione.

Ecco quindi tutto ciò che dovresti sapere sui tetti in legno:

Partiamo, innanzitutto, dai principali compiti che deve svolgere un tetto.

  • Primo tra tutti il tetto deve proteggere efficacemente la casa dagli agenti atmosferici quali pioggia, neve, caldo, umidità e vento.
  • Potrebbe ospitare i pannelli termici o fotovoltaici
  • Dovrebbe isolare l’interno dell’abitazione dai rumori esterni
  • Potrebbe ospitare una copertura a verde o, addirittura, un terrazzo

In passato il tetto in legno era il più utilizzato in assoluto, poi ha subito un declino nel secolo scorso fino a diventare al primo posto tra i tetti più scelti e installati del nuovo secolo. Una storia alquanto travagliata che, però, non ha mai messo in discussione la qualità estetica e la funzionalità del tetto in legno.

Ma vediamo, quindi, quali sono i vantaggi del tetto in legno:

  • Leggero: la sua massa volumica è cinque volte inferiore rispetto a quella del calcestruzzo che è molto più pesante. Nonostante la sua leggerezza, il tetto in legno presenta la stessa resistenza alla compressione del calcestruzzo ed è in grado di smorzare le sollecitazioni derivanti da eventuali terremoti.
  • Durevole: con una corretta impregnazione e la verniciatura antisettica, un tetto in legno può durare davvero a lungo nel tempo.
  • Isolante: questa non è una novità, il tetto in legno è un perfetto isolante termico e la sua conduttività termica è un decimo rispetto a quella del calcestruzzo. Oltre alle temperature, il legno isola anche dai rumori, infatti è considerato un ottimo isolante acustico in quanto le sue travi trasmettono una minima quota di vibrazioni in presenza di rumori esterni.
  • Estetico: oltre alle sue funzionalità tecniche finora illustrate, il tetto in legno trasmette comfort, calore e una sensazione di piacevole accoglienza della casa. Le sue tonalità di colore rendono l’ambiente naturale e gradevole alla vista e questo è uno dei motivi per i quali è molto apprezzato dai migliori interior designer.
  • Pratico: il tetto in legno, infine, è facile e veloce da trasportare e installare e richiede tempi di installazione immediati, al contrario del calcestruzzo che necessita di tempi di maturazione.

Volete saperne di più o chiedere una consulenza?
Scrivici a ufficiocommerciale@ecomotti.it oppure chiama il 02 6100831


Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.